Welcome to our community.

In this community, you can submit ideas, vote on existing ideas, or add comments.

To submit an idea, please click the Submit New Idea button at the top of the navigation sidebar. You will then be asked to add a title and choose a campaign for the new idea. You will also have the option to add tags to the idea. To vote on an idea, simply click the up or down arrows to the right of the idea title/description. And to add a comment, click in the box below the idea.

If you would like to see all ideas created with a specific tag, you can click on the word or phrase via the tagcloud in the navigation sidebar area under "What we're discussing". You can also view ideas sorted by Campaigns from the right navigation area. To return to this page, click the All Ideas link.

Trasparenza

Trasparenza sui servizi

Non basta attivare portali OPENDATA e pubblicare qualche data set per fare OPEN GOVERNMENT. Occorre pensare ad una vera e propria strategia, che oltre a trovare una dimensione dell’OPEN GOVERNMENT applicabile al nostro sistema Paese (peculiare per fattori culturali, sociali, etc.), ne faciliti la sua diffusione verso gli attori fondamentali che non sono solo le PA, ma anche i cittadini, le imprese e le stesse ONG. Oltre ...more »

Submitted by

Trasparenza

Portale sui costi della politica

Ogni anno i costi della politica ammontano a quasi 24 miliardi di euro: l’1,5% del PIL. Queste spese non sono rappresentate soltanto dal finanziamento pubblico ai partiti, ma dal costo di funzionamento degli Organi dello Stato Centrale, di Regioni, Provincie e Comuni, dei consigli di amministrazione delle società pubbliche, e così via. Per questo motivo si propone di realizzare un portale unico dei costi della politica ...more »

Submitted by

Collaborazione

Collaborazione tra governo e società civile

Open Government Partnership si basa sul ruolo attivo della società civile chiamata a collaborare alla definizione degli action plan dei singoli stati e al monitoraggio degli impegni presi. In tal senso, è di grande importanza che gli sforzi della società civile siano coordinati con quelli delle Istituzioni per lo sviluppo di politiche in materia di governo aperto. Si propone quindi che, in conformità con quanto previsto ...more »

Submitted by

Trasparenza

Manifesto per la trasparenza delle ONG

Abbiamo (StatiGeneralInnovazione.it) predisposto un wiki per definire insieme il Manifesto per la trasparenza delle ONG (anche internazionali, il testo del wiki è anche inglese) qui potete partecipare, aggiungere idee, emendare... http://www.statigeneralinnovazione.it/wiki/index.php?title=Iniziative

Trasparenza

FOIA = trasparenza, partecipazione e collaborazione: i tre pilas

Trasparenza è la parola chiave degli ultimi interventi normativi varati in materia di Open Government (Agenda Digitale e Legge anticorruzione). Trasparenza, però, intesa unicamente come pubblicazione sui siti web istituzionali delle informazioni detenute dalla Pubblica Amministrazione; intesa, quindi, come concessione della PA e non come diritto del cittadino. Il principio della pubblicità dei procedimenti amministrativi ...more »

Partecipazione

Petizioni pubbliche on line

Dare la possibilità ai cittadini di sottoporre a una specifica PA un richiesta e obbligare la PA a una azione di risposta se la petizione raccoglie on line un numero di firme superiore a una certa soglia

Esempi: e-petition in UK http://epetitions.direct.gov.uk/petitions

US https://wwws.whitehouse.gov/petitions

Submitted by

Trasparenza

Gruppi di lavoro Open data

Sarebbe necessario creare in ogni PA un gruppo di lavoro trasversale, cioè composto da profili provenienti da diversi settori dell’amministrazione e direttamente dipendente dalla figura di vertice dell’ente, con il compito specifico di curare tutti gli aspetti tecnico-legali connessi all’open data. Sappiamo che uno dei principali problemi per le amministrazioni che decidono di aprire i propri dati è la definizione precisa ...more »

Submitted by

Trasparenza

Sistema di trasparenza dei pagamenti della PA

Rendere trasparenti, per i creditori, il sistema dei pagamenti della PA, attraverso un sistema WEB aperto appunto ai creditori. Al momento in cui un ufficio compila il mandato di pagamento fornisce al creditore un ID con cui lo stesso può verificare online lo stato del suo pagamento, quanti creditori ci sono in coda di fronte a lui e verificare quindi che non ci siano favoritismi. In questo modo il creditore può anche ...more »

Submitted by

Collaborazione

Iniziativa civica in rete - Civic initiative network

La mia proposta è quella di realizzare Iniziativacivica. gov. it un’ iniziativa civica nazionale con la quale le pubbliche amministrazioni centrali e locali chiedono un contributo attivo alla rete per realizzare cambiamenti e nuovi progetti (attraverso degli inviti a partecipare aperti alla collettività), delegando ad un insieme distribuito di persone aderenti, che si aggregano attorno ad una piattaforma web per: • cercare ...more »

Submitted by

Trasparenza

Upgrade delle competenze dei cittadini su opengov

L'open government si fa su entrambi i lati: le istituzioni devono fare la loro parte, ma la loro parte è inutile se non trova rispondenza nella cittadinanza. Si potrebbero incanalare attività esistenti verso il "riarmo tecnico e culturale" dei cittadini. Per esempio nelle scuole; gli studenti di un istituto tecnico commerciale potrebbero cimentarsi per produrre visualizzazioni e interpretazioni dei dati di bilancio del ...more »

Submitted by

Trasparenza

Bilanci di accountability o "Bilanci orientati"

Direttive comunitarie richiedono la redazione di bilanci di genere, ambientali, sociali, di sostenibilità. I bilanci di accountability o orientati, se scritti in maniera comprensibile (testo verbale e visualizzazione dei dati), sono utili strumenti di valutazione (e controllo) delle politiche pubbliche dello Stato, delle Regioni o degli enti locali da parte dei cittadini. Lo Stato dovrebbe rendere obbligatoria la pubblicazione ...more »

Submitted by

Collaborazione

Open Service

E' arrivato il momento di "aprire" i back-office delle pubbliche amministrazioni per permettere anche a terzi parti "accreditate" di offrire servizi "interattivi/transattivi". I sistemi informativi delle pubbliche amministrazioni dovrebbero mettere a disposizione dei web-services standard per permettere ai cittadini/imprese di inviare moduli, pagare tributi, chiudere procedimenti etc. partendo da siti web e dalle App ...more »

Submitted by

Collaborazione

piattaforma di socialcoding per sviluppo condiviso del software

Anche se un software viene condiviso tra le PA, il lavoro di reverse engineering rischia di essere costoso e complicato. Istituire un account dati.gov.it su github, su sourceforge o altro per mettere i codici sorgente dei software utilizzati e permettere a tutti di migliorarli, modificarli (fork) e condividerli anche (e soprattutto) con soggetti esterni alla PA. Esempio: dati.gov.it deposita i sorgenti del sito drupal, ...more »

Submitted by

Trasparenza

LEGGI TRASPARENTI

Tutte le leggi nuove o di variazione di precedenti devono essere AUTOCONSISTENTI. Devono cominciare con un articolo che dichiari quali leggi precedenti sono abrogate. Devono contenere solo regole complete senza riferimenti a leggi precedenti. Per capire una nuova legge non deve essere necessario risalire ai 10 comandamenti e poi scendere per variazioni ed aggiunte successive in una giungla di rimandi. La "nuova" legge ...more »

Submitted by

Partecipazione

Open Government Data Strategy

Servono una strategia ed una governance nazionali, unitarie nelle visioni e nella direzione, ma coordinate in ragione dei livelli di governo locali, circa il governo aperto e i dati aperti. E' vero che l'opendata è movimento bottom-up, che si è nutrito e si nutre tuttora di intelligenza collettiva e "volontarismo" samaritano; tuttavia, seppur un primo passo è stato fatto, posto che aumentano le PA che si aprono, produrre ...more »

Submitted by

Trasparenza

GARE TRASPARENTI - OPEN GARE

Oggi alcuni esperti costruiscono un capitolato perfetto con tanto di metrica di costi e qualità. Poi si fa la gara e, dopo un anno, si vince anche con ribassi anche del 30%. Dopo un altro anno, a causa di ricorsi e cavilli, cominciano i lavori. I primi pagamenti alle aziende arrivano dopo altri 6-12 mesi. Dal Capitolato all'esecuzione, a causa della normale inflazione, i costo sono aumentati de almeno un altro 5-6%. ...more »

Submitted by

Trasparenza

Health first

Transparency in health services is key to enable patients to make informed choices and to encourage healthcare establishments to become more efficient and improve the quality of their services. The UK NHS is a pioneer in this area ( http://www.ic.nhs.uk/transparency). It would be interesting to hear more about the British experience and to see whether something similar can be done/has already been done elsewhere.

Submitted by

Trasparenza

Garante della Trasparenza

Al recente Open Gov Summit di Roma il Ministro Patroni Griffi ha annunciato che molto probabilmente verrà fatto il Testo Unico della Trasparenza, a fronte delle 94 (non vorrei sbagliarmi) norme che al momento regolano la trasparenza della PA. Oltre ad auspicarmi il T.U. entro fine legislatura mi auspico anche che venga creata una figura che chiamerei Garante della TrasparenZa che, come giudice super partes, possa dare ...more »

Submitted by

Partecipazione

I giovani come fonte di idee

La scuola dovrebbe essere non solo un luogo di applicazione di progetti di open government, ma anche di formazione e avvicinamento dei giovani a questa tematica, per spingerli e motivarli alla partecipazione pubblica e diffondere i principi del governo aperto. In questo senso la scuola dovrebbe promuovere, oltre a progetti pratici di open government, anche la raccolta delle tematiche e degli ambiti di lavoro su cui i ...more »

Submitted by

Partecipazione

Vietato usare la parola OPEN e Trasparenza

Troppa apertura abbaglia e nasconde.OPEN DATA, cioè la conoscenza diffusa di cosa e come la Cosa pubblica fa e spende, dovrebbero essere comportamenti normali di un paese civile e non strani oggetti del desiderio. Il concetto del Palazzo di Vetro è stato inventato 100 anni fa, ma si continua a costruire Palazzi Blindati ed oscurati. Forse è il momento di dirlo apertamente e di cambiare realmente senza rottamare niente, ...more »

Submitted by

Partecipazione

L'Agenda della partecipazione.

L'apertura deve essere accompagnata dalla creazione di meccanismi concreti di collaborazione fra cittadini, imprese e pubblica amministrazione. E' necessario a tal fine un cambiamento culturale e organizzativo della PA, ma altresì una responsabilizzazione degli utenti e una cultura della partecipazione. E' necessaria la creazione di una cultura della partecipazione, attraverso formazione specifica e momenti di confronto ...more »

Submitted by

Displaying 1 - 25 of 48 Ideas